Bruschetta con Tartufo e Pinoli

La Nostra Bruschetta con tartufo e pinoli. Per improvvisare una cena tra amici o soddisfare il più esigente degli ospiti non è necessario sempre passare un giorno intero ai fornelli. A volte basta pochissimo, un paio di ingredienti giusti, un pizzico di fantasia e il gioco è fatto. Provate questa bruschetta con tartufo e pinoli, il successo è garantito!

Tempo: 10 minuti
Difficoltà: Facilissima
Testo alt
Ingredienti per 5 persone:

  • 250 gr di pane casareccio
  • Un vasetto di salsa tartufata
  • Una manciata di pinoli
  • Olio extra vergine di oliva
Testo alt

Ingredienti indispensabili:

Salsa tartufata Longhi Tartufi
Olio extra vergine di oliva Tenero Ascolano Oleificio Silvestri

Facoltativo: Prezzemolo fresco

Preparazione:

Tagliare le fette di pane (almeno 1 cm di altezza) e tostarle su una bistecchiera o in un tostapane, l’importante è che non induriscano troppo. Tostate leggermente i pinoli in una pentola antiaderente, spalmare le fette di pane con la tartufata, aggiungere un un filo di olio extra vergine di oliva, i pinoli tostati e, a piacere, prezzemolo fresco.

Buon appetito!

Il nostro consiglio:

La salsa tartufata è un’alleata davvero preziosa in cucina e può trasformare ogni pietanza in un piatto da re. Provatela insieme a della salsiccia sbriciolata rosolata in un filo di olio extravergine di oliva per condire un piatto di penne, una vera bontà.

Posts Simili

Offida, uno scrigno di tesori marchigiani

Offida, uno scrigno di tesori marchigiani

10 curiosità sui Vini marchigiani tra presente e passato

10 curiosità sui Vini marchigiani tra presente e passato

La fantastica tradizione…..della Pizza di formaggio marchigiana

La fantastica tradizione…..della Pizza di formaggio marchigiana

Caciù, calzoni, picù o calcioni basta che ci sia Cacio

Caciù, calzoni, picù o calcioni basta che ci sia Cacio