La Colazione di Pasqua della tradizione!!

La Colazione di Pasqua della tradizione!!

In alcune parti delle Marche, così come in alcune altre regioni d’Italia, c’è una golosissima e bellissima consuetudine, quella di ritrovarsi a tavola sin dalle prime ore del mattino del giorno di Pasqua … con tutta la famiglia allargata … per una strepitosa colazione dolce-salata…..senza per questo rinunciare al pranzo!!!

Tra i più bei ricordi di bambina ce n’è uno che ha tutto il sapore e il gusto della famiglia…la Colazione di Pasqua.
Ho cercato di mantenere questa abitudine anche dopo la nascita dei miei figli, trasferendo loro questa bella tradizione di famiglia che a me hanno trasmesso i nonni …. così da fargli scoprire tutto il gusto di ritrovarsi in tanti attorno ad un tavolo per assaporare le specialità della stagione e godere di questi bei momenti di compagnia, oggi così rari visti i tanti impegni.

Così dal giorno precedente iniziano i preparativi per la Pasqua: preparare le pizze al formaggio impastandole una ad una con la Caciotta e il Pecorino del Monti Sibillini, bollire le uova che una volta sode vengono colorate tutti insieme…una vera gara a chi le fa più belle e originali….e ancora preparare una crostata di marmellata o un plumcake, scegliere la tovaglia più colorata…tutto fa parte del rituale.

La mattina l’appuntamento con i parenti mattinieri è al massimo alle 8.30…..e così per quell’ora la tavola deve essere già imbandita con ogni specialità: tra i salati non mancano mai i formaggi della tradizione e gli insaccati più golosi come il Salame morbido marchigiano detto ciauscolo, il  Salame lardellato, la Pizza con il formaggio e le uova sode. Tra i dolci la regina della tavola è la Colomba classica, a cui non si può rinunciare al termine della colazione, così come della frutta fresca di stagione, ma fanno sempre capolino sul tavolo i biscotti più sfiziosi come i Visciolini, i Biscotti del Pescatore o i Cavallucci.

Caffè, latte, succo di frutta e … l’immancabile Vino Cotto….rendono la colazione davvero completa!!!

Per i bambini è davvero una festa ….addolcita ancor di più dalle uova di Pasqual che trovano naturalmente al loro posto pronte per essere aperte…. e la festa ha inizio…

Se non avete questa usanza a casa vostra….perché non provare quest’anno? Ne vale davvero la pena e….Buona Pasqua a tutti!!!

Posts Simili

Mais e polenta: dalla tradizione contadina alle nostre tavole

Mais e polenta: dalla tradizione contadina alle nostre tavole

Il profumo del Tartufo…

Il profumo del Tartufo…

Una merenda speciale passeggiando sui Sibillini

Una merenda speciale passeggiando sui Sibillini

Salone del Gusto: i 5 insegnamenti da portare a casa

Salone del Gusto: i 5 insegnamenti da portare a casa