Crostata di Pesche

Crostata di Pesche

La Nostra Crostata di Pesche. La crostata è uno dei dolci fatti in casa più tradizionali e autentici, che ci ricorda l’infanzia e ci rallegra il presente. Ogni nonna aveva la sua personale ricetta, noi di Tasting Marche vogliamo che la frutta sia la protagonista assoluta della nostra Crostata e con la nostra confettura di pesche e pochi altri ingredienti avrete il dolce dei vostri sogni.

Tempo: 2 ore
Difficoltà: Media
Testo ALT

Ingredienti per 8 persone:

  • 2 uova
  • 100 gr di burro
  • 300 gr di farina 00
  • 330 gr confettura extra di pesche bio
  • Lievito in polvere
Testo ALT

Ingredienti indispensabili:

Preparazione:

Spezzettare il burro e far ammorbidire a temperatura ambiente finché non sarà quasi sciolto. Montare le uova con lo zucchero, aggiungere il burro e la farina setacciata ed infine il lievito, impastare il tutto e formare una palla, avvolgerla nella pellicola e mettere in frigo per almeno un’ora. Riprendere l’impasto dal frigo, stenderne 2/3 con il mattarello direttamente sulla carta da forno, con cui foderare una tortiera di 25 cm di diametro, lasciando un bordo alto un paio di cm. Spalmare la confettura sul disco in maniera omogenea, stendere l’impasto avanzato in strisce larghe circa 2 cm, con cui formare la gratella centrale. Cuocere in forno già caldo a 180° per 40 minuti, sfornare, lasciar raffreddare e servire.

Buon appetito!

Il nostro consiglio:

Per rendere la crostata ancora più golosa ed invitante inserire delle mandorle intere pelate tra uno scacco e l’altro e spennellare l’impasto con tuorlo d’uovo prima di mettere in forno.

Posts Simili

Offida, uno scrigno di tesori marchigiani

Offida, uno scrigno di tesori marchigiani

10 curiosità sui Vini marchigiani tra presente e passato

10 curiosità sui Vini marchigiani tra presente e passato

La fantastica tradizione…..della Pizza di formaggio marchigiana

La fantastica tradizione…..della Pizza di formaggio marchigiana

Caciù, calzoni, picù o calcioni basta che ci sia Cacio

Caciù, calzoni, picù o calcioni basta che ci sia Cacio