Senatore Cappelli, quando il grano è davvero speciale!

Senatore Cappelli, quando il grano è davvero speciale!

Tra gli spettacoli più emozionanti che ci regala madre Natura d’estate ci sono sicuramente i campi di grano, le spighe del colore dell’oro, le macchie rosse dei papaveri e i chicchi che splendono al sole. Ma oltre allo spettacolo per gli occhi ci sono varietà di grano che rappresentano dei veri alleati per la nostra salute a tavola, uno di queste è sicuramente la Senatore Cappelli, la conoscete?

La Senatore Cappelli è una varietà di grano duro ottenuta dal genetista Nazareno Strampelli agli inizi del XX secolo, dedicata al marchese Raffaele Cappelli, Senatore del Regno d’Italia, che ne aveva sostenuto la ricerca e la produzione.

Questo frumento, più alto del normale, resistente e ad accentuata tardività, si caratterizza per una larga adattabilità e per una eccellente qualità della sua semola. Tuttavia proprio le sue caratteristiche ed in particolare l’elevata statura lo rendevano più suscettibile al cosiddetto “allettamento”, cioè alla ripiegatura fino a terra, e quindi più difficoltoso da mietere.

Per questo negli anni la sua coltivazione fu via via abbondonata a favore di qualità più produttive, precoci e di minore statura, che, grazie all’uso crescente di concimi azotati ed erbicidi, sopperivano alla minore competitività della piante basse nei confronti delle infestanti.

Fortunatamente in diverse regioni del Centro e del Sud Italia, incluse Le Marche, la varietà Cappelli non è scomparsa del tutto e continua ad essere coltivata, per la produzione di pasta di altissima qualità, pane e pizza. Considerate le sue intatte proprietà genetiche il grano Senatore Cappelli può essere considerato a tutti gli effetti un’ottima alternativa al Kamut, tutta Italiana. Avete idea di quanto è buona la pasta di grano Cappelli? Il pastificio Girolomini realizza una linea dedicata interamente a questo prezioso frumento e noi non possiamo fare a meno di amare ogni formato che viene prodotto: Penne, Fusilli e Spaghetti, tre capisaldi della vera cucina italiana.

Salutista e sportiva come sono considero la pasta un vero alleato di un’alimentazione sana e nutriente, preziosa fonte di energia e immancabile ingrediente della mia tavola. E quando si ha una pasta di qualità così alta bastano davvero pochi altri prodotti per avere piatti da veri gourmet, fidatevi!

Posts Simili

La fantastica tradizione…..della Pizza di formaggio marchigiana

La fantastica tradizione…..della Pizza di formaggio marchigiana

Mais e polenta: dalla tradizione contadina alle nostre tavole

Mais e polenta: dalla tradizione contadina alle nostre tavole

Il profumo delle Marche…

Il profumo delle Marche…

Storia e origini del pecorino marchigiano

Storia e origini del pecorino marchigiano